IT EN DE RU
panorama
Esterno Hotel
Camera Privilege
lobby

PRENOTA

Fonteverde SPA

A FONTEVERDE ... LA CUCINA HA UNA MARCIA IN PIU'

Mediterranean style con il nuovo executive chef Salvatore Quarto


Aria di novità nella cucina di Fonteverde Natural Spa Resort: a guidare la ristorazione è arrivato Salvatore Quarto. Barese, classe 1967, vanta una consolidata esperienza come executive chef in alcuni dei migliori ristoranti italiani tra cui Villa Il Patriarca di Siena (1 stella Michelin).

Salvatore Quarto ama definirsi “lo chef mediterraneo”. “Le mie origini pugliesi – afferma - mi hanno fatto crescere con questa idea fissa in testa. Mediterraneo significa un universo d’ingredienti semplici e genuini, dove le tecniche di cottura, come il vapore nel cestello di bambù, restano le più naturali possibili per far rimanere inalterato il gusto e il colore che ogni ingrediente di qualità ha in sé. Come i pomodori, che da bambino raccoglievo dalla pianta e mangiavo così senza nessun tipo di condimento” -.

Quindi qualità, gusto e semplicità saranno le parole d’ordine per coniugare il piacere del cibo con il benessere e per offrire agli ospiti di Fonteverde un’alimentazione genuina e appetitosa con il gusto e i sapori della tradizione culinaria italiana.  Le verdure dell’orto di Fonteverde non mancheranno mai sulla tavola dell’hotel, per creare una cultura del mangiare sano e leggero in piena linea con la filosofia della Spa.

Nella nuova carta menu del Ristorante “Ferdinando I” spiccano così piatti come il Cous Cous di Kamut con i gamberi rossi, la sovrapposizione di rombo e salmone marinati, senza dimenticare la tradizione toscana e la presenza di carne chianina certificata. Meravigliosa la carta dei dessert. Salvatore Quarto realizza una pasticceria dietetica, utilizzando zuccheri alternativi non raffinati. Un piatto su tutti è il gateau al mascarpone e i pasticcini fatti solo con le mandorle, il must have che la madre di Salvatore proponeva sempre ai suoi commensali.