IT EN DE RU
panorama
Esterno Hotel
Camera Privilege
lobby

PRENOTA

La Toscana

Arcobaleno d'Estate a Fonteverde

Anche quest'anno Fonteverde aderisce all'iniziativa "Toscana Arcobaleno d'Estate", la kermesse, promossa dalla Regione Toscana, che è rivolta ai toscani e ai turisti per festeggiare insieme l'arrivo dell'Estate.

Gli appuntamenti da non perdere a FONTEVERDE!



VENERDÌ 20 GIUGNO  
h 18.45 Brindisi Arcobaleno in occasione della partita degli azzurri.
Nell'intervallo tra il primo e il secondo sarà servito un calice di vino per festeggiare insieme l'arrivo dell'estate!

SABATO 21 GIUGNO
APERISPA in Piscina Termale 
Aperitivo con prodotti toscani e ingresso piscina - € 16,00
dalle 16,00 alle 20.00

DOMENICA 22 GIUGNO
APERISPA in Piscina Termale 
Aperitivo con prodotti toscani e ingresso piscina - € 16,00
dalle 16,00 alle 20.00


E al Ristorante Ferdinando I, per tutto il weekend, sarà possibile gustare l’Arista di maialino all’arancia alla Caterina de Medici,  lo Speciale Piatto Arcobaleno ideato dallo chef del resort, Salvatore Quarto, che ripropone una ricetta risalente al 1439.

E per i curiosi vi raccontiamo la storia...

Il nome di questo piatto risale al 1439, anno in cui il potentissimo Cosimo il Vecchio, capostipite della famiglia dei Medici, convinse papa Eugenio IV a spostare la sede del Concilio ecumenico da Ferrara a Firenze. In occasione dell’evento, Cosimo allestì un sontuoso banchetto con prodotti tipici della sua terra. Durante il pranzo, il patriarca bizantino Bessarione, particolarmente colpito dalla morbidezza e dal sapore di un arrosto di maiale presentato in tavola, esclamò: “àristos, aristos” che in greco significa ottimo. I fiorentini pensarono che questa parola indicasse il nome specifico di quel taglio di carne e presero a chiamarlo, anche loro, nella stessa maniera, ma italianizzandolo in “àrista”. Una pietanza di successo, che Caterina dei Medici fece in seguito arricchire con il succo delle arance.